- Tempo di lettura 3 minuti -

Per chi non rinuncia ad andare al mare in vacanza ma al contempo non vuole spendere tanto, è essenziale valutare una località più economica, o magari optare per un alloggio non troppo caro. Ma quali sono le 5 mete di mare low cost in Italia? Con i giusti accorgimenti, ogni destinazione può trasformarsi in un paradiso di opportunità.

La Riviera del Conero nelle Marche

Iniziamo dalle Marche per le nostre destinazioni low cost! Una regione assolutamente affascinante, un luogo infinito da esplorare, e la sua Riviera del Conero è imperdibile. Tra le spiagge da non perdere citiamo quella di Mezzavalle: al mattino, con le prime luci dell’alba, offre uno spettacolo gratuito e di una bellezza emozionante.

Le cose da fare e da vedere non mancano di certo: per esempio, un salto al Portonovo – dove sono presenti molti ristoranti, anche economici – ma anche i sentieri del Conero, assolutamente gratuiti. Ricca la proposta di alloggi: anche un B&B potrebbe essere una soluzione adatta e non molto costosa.

La Costa degli Aranci in Calabria

La costa ionica della Calabria è una destinazione di viaggio economica di cui non possiamo non innamorarci. Gli appartamenti in cui alloggiare hanno dei prezzi molto interessanti e super accessibili, ma anche i servizi non sono in alcun modo eccessivamente costosi. Anzi, tra le trattorie e le friggitorie, non si spende molto in vacanza in Calabria.

Dove andare, però? La Costa degli Aranci è assolutamente affascinante: troviamo pinete, uliveti, ma anche aranceti, e borghi che si affacciano sulle acque. Possiamo visitare tutto questo e molto di più, come l’Isola di Capo Rizzuto, Pietragrande, Soverato (e i peperoncini vanno assaggiati!). Tra le mete del sud in estate, la Calabria è quella più economica.

Marsala in Sicilia

Non cadiamo nell’errore di reputare la Sicilia fuori dal nostro target per le vacanze low cost! L’importante è riuscire a strutturare un itinerario di viaggio alla portata del budget e delle nostre necessità. Marsala, poi, è uno dei punti ideali in cui andare in vacanza: impossibile non menzionare a questo punto le sue rinomate Saline. L’orario migliore per visitarle? È certamente il tramonto: uno spettacolo che mozza il fiato.

A tal proposito, Marsala si trova in provincia di Trapani: testimonianze storiche e attrazioni non mancano, così come spiagge in cui andare. Il centro storico di Marsala, poi, si può visitare in modo gratuito: chiuso da quattro porte piuttosto antiche, ci sono anche torri, musei e palazzi, oltre che angoli carichi di storia e trattorie in cui mangiare le specialità siciliane a un prezzo conveniente.

Banner 1 Taxi

La Riviera Romagnola

Con oltre 90 km di costa, la Riviera Romagnola si posiziona sicuramente tra le 5 destinazioni di viaggio economiche da considerare. Oltretutto, non mancano né cose da vedere o da fare gratis né strutture ricettive che propongono un ottimo rapporto di qualità/prezzo, con servizi esclusivi al cliente. Ovviamente, abbiamo l’imbarazzo della scelta: mete come Riccione e Rimini sono tra le più ambite e amate, ma anche Cattolica e Misano Adriatico hanno il loro fascino.

L’offerta delle strutture ricettive è piuttosto interessante: sfruttando poi piattaforme come HotelRiccione.travel, possiamo prenotare nei migliori hotel 3 stelle a Riccione, che propongono servizi impeccabili, tra cui convenzioni per gli stabilimenti balneari e parchi divertimento. Un catalogo utile, con ampia scelta per tutti: dalle famiglie alle coppie.

Valledoria in Sardegna

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un falso mito: la Sardegna è spesso vista come una meta inaccessibile in estate. In realtà dipende molto dal posto in cui scegliamo di alloggiare. Una destinazione che consigliamo è Valledoria: oltre al mare e alle spiagge, ci sono anche le terme nelle sue vicinanze. Il comune si trova in provincia di Sassari e si affaccia sul magnifico Golfo dell’Asinara.

Le sue sono tra le spiagge bianche più belle al mondo, e tra l’altro è possibile strutturare un itinerario perfetto in bici o a piedi: le escursioni nei dintorni di Valledoria permettono di entrare a contatto con la natura incontaminata.

Infine, a soli 8 km da Valledoria, si trovano le terme di Casteldoria: l’acqua salso-bromo-iodica è perfetta per contrastare qualsiasi malessere psicofisico. Anche in questo caso suggeriamo di alloggiare in appartamento: facendo così abbiamo la possibilità di esplorare la zona senza vincoli di orario, oltre che preparare i pasti a casa, risparmiando sui pranzi e le cene.