- Tempo di lettura 4 minuti -

Sei in procinto di fare il solito week and in una delle capitali europee che ancora noi hai avuto modo di visitare.

In questi due anni di stop a causa della Pandemia hai avuto modo di pensare a quello che avresti voluto vedere e a tutte le cose che avresti voluto assaggiare, ma ora che sta arrivando veramente il momento di prenotare, non sai che pesci prendere per poter scegliere.

Gli ostacoli per il week and perfetto sono parecchi ma con un pò di pazienza ti aiuteremo a capire come affrontare la cosa e ti daremo qualche consiglio sulle cose principali da scegliere, grazie ad questa guida weboot.it riuscirai ad avere anche più informazioni in merito ma poi sarà tua cura e responsabilità prendere una decisione.

Intanto noi come promesso ti forniamo 5 piccoli spunti.

La compagnia di viaggio

Questa è la base per sapere cosa fare, questo viaggio è organizzato durante una cena tra amici davanti ad un bicchiere di vino? quindi sai benissimo se avrai compagnia? sarete una o più persone a partire? questi sono dettagli non trascurabili. Ma la cosa veramente essenziale da capire e da non sottovalutare è CI SARANNO BAMBINI O NO?

Vediamo le due tipologie di viaggio

Viaggio senza bambini punti di forza

  • organizzazione
  • tranquillità
  • tempo a disposizione
  • relax
  • discorsi e confronti armoniosi su ciò che vedi
  • risvegli mattutini tranquilli
  • pranzi ovunque tu voglia
  • cene tranquille e possibilità di assaporare i piatti

Viaggio senza bambini svantaggi

  • scrivimi se li trovi alla email

 

Viaggio con i bambini punti di forza

  • movimentati
  • spesso divertenti

Viaggio con i bambini svantaggi

  • Organizzazione uguale a zero
  • la tranquillità la ritrovi quando torni a casa e li lasci a scuola
  • non hai neanche il tempo di fare la pipì in santa pace
  • il relax lo hai quando ti chiudi in te stesso e non senti neanche le bombe
  • non riesci a vedere neanche il Colosseo se ci stai davanti
  • ti svegli la mattina con un piede in bocca
  • pranzi solo al mc donald
  • la cena vorresti morire

Grazie a questa piccola lista di pro e contro spero di averti aperto gli occhi o almeno ricordato come è partire con i bambini.

Viaggio con i bambini

Il volo

hai capito quanti siete quindi la prima cosa da fare è cercare il volo, uno degli aspetti che dobbiamo analizzare è capire quanto lontano vogliamo andare, ecco quindi qualche considerazione da fare:

Se stai leggendo questo articolo quasi sicuramente stai in Italia che si trova nella parte sud dell’Europa.

In più considerando che la maggior parte dei voli partono da Roma e da Milano abbiamo un quadro già più preciso del punto di partenza. Ipotizziamo una partenza da Roma Fiumicino quindi da qui ci vorranno almeno due ore di viaggio per arrivare nelle mete più gettonate.

Comunque ecco qui una stima più dettagliata del tempo:

Partenza da Fiumicino arrivo a:

  • Praga:            1 h 15 minuti
  • Parigi:            2 h 15 minuti
  • Cracovia:       2 h 05 minuti
  • Berlino:         2 h 15 minuti
  • Londra:         2 h 30 minuti
  • Budapest:     1 h 45 minuti
  • Stoccolma:   4 h 40 minuti (con scalo)

questi sono solo alcuni esempi delle decine di città facilmente raggiungibili con un volo Europeo.

 

Il tipo di vacanza

Il fantastico week and che stai sognando lo vogliamo fare all’insegna del sesso, droga e rock and rool oppure stai cercando la calma zen del tuo “Io” interiore?

Questo è uno dei punti fondamentali della scelta del viaggio per non dire che potrebbe essere il punto cardine di tutta l’organizzazione, quindi scegliere una meta molto grande tipo Londra dove ci sono mille monumenti, attrazioni ed eventi potrebbe essere sicuramente carino, ed è certamente un esperienza da fare! ma non magari in due giorni strappati alla nomale vita caotica, a meno che non la si vive con armonia e parti già con il pensiero auto giustificativo “dove arrivo metto il punto”.

Vivere il week and in maniera positiva e tornare a casa senza esser delusi del fatto che si poteva fare di più o di meno, penso che sia la casa a cui puntare, per questo una volta individuata una città ti consiglio di fare una lista prima di partire delle cose che vuoi vedere senza scendere a compromessi, di quelle che sicuramente avresti piacere di vedere ma se non ci riesci non è morto nessuno, e poi fai un ceck di quelle che se riesci a buttarle in mezzo al tour saresti felice. Una volta arrivato a questo punto sei pronto per iniziare la questione logistica.

Banner 2 taxi

Il tipo di Hotel

Qui ti potrai sbizzarrire in tutti i modi, ormai i portali per scegliere l’hotel sono decine ma noi ti consigliamo uno che sicuramente non avrai mai sentito Booking.com. Grazie a lui potrai selezionare lussuosi hotel e bettole di periferia ma sicuramente la cosa che ti starà più a cuore è dove è localizzato. Come al solito quando sei in una vacanza del genere la cosa principale è che sia ben servito quindi che abbia vicino stazioni metropolitane, o fermate autobus, se sei un tipo più accomodante che abbia una stazione taxi davanti al portone.

Valuta bene il quartiere… immagina che sarai tutto il giorno in giro e la sera ritornerai distrutto, con o senza bambini… quindi cerca di ottimizzare al meglio la giornata per riuscire a vedere il più possibile, quindi qui ti mettiamo un piccola mappa per regolarti e cercare visivamente il miglior hotel in base alle tue necessità. Trovi impostato Parigi per comodità ma potrai cambiare la città in base a dove vorrai andare ad esempio Roma o Bupapest.

Booking.com

 

Il Bagaglio

Questo è sicuramente uno degli argomenti più amati delle donne e più ignorati dagli uomini, vediamo perché e in cosa si differenziano per un week and:

Bagaglio uomo

  • Outfit che utilizza il giorno del volo +
  • 2 mutande
  • 1/2 calzini
  • una felpa
  • un maglione
  • un paio di pantaloni
  • un jeans
  • un profumo (forse)
  • carica batterie cellulare
  • cellulare
  • sigarette (se fumatore)

Bagaglio donna

  • Outfit che utilizza per il giorno del volo +
  • 6 mutande
  • 4 calze
  • 2 maglioni
  • 3 pantaloni
  • 2 vestiti da sera
  • 3 profumi
  • una valigia di scarpe
  • due valige per le borse
  • Un camion di trucchi
  • Il carica batterie lo evita perché lo frega all’uomo
  • Sigarette non le compra ma fuma più dell’uomo

In questa lista non abbiamo avuto modo di menzionare tutte le cose che le donne hanno in mente quando devono partire ma una cosa ancora non siamo riuscita a spiegarcela, riescono a portare 3 borse per ogni cavolata presente dentro casa. Ma la frase di tutte appena toccano terra nell’luogo della vacanza è….. “cavolo mi sono dimenticata il…”