La proverbiale operosità sembra dipingere la capitale del nord Italia come una città sempre al lavoro, senza mai concedersi un momento di svago. In realtà la movida a Milano offre numerose occasioni di divertimento e intrattenimento, tant’è che per questo motivo è una delle mete più ricercate dai turisti, anche internazionali.

Di seguito avremo modo di scoprire le numerose opportunità offerte dalla vita notturna meneghina, nonché il mezzo più adatto per spostarsi da una zona all’altra della città. Tramite il servizio Taxi Milano, offerto da NCC.it, avremo infatti la possibilità di goderci appieno ogni istante della movida milanese.

Dove si trova la movida a Milano?

Come abbiamo visto per la movida a Roma, anche Milano ha le sue zone di incontro in cui si affacciano numerosi locali, night club, ristoranti, pub, e quant’altro. Molti di questi locali sono ormai storici e hanno indissolubilmente legato il loro nome alla vita notturna della città.

Vediamo dunque, quali sono le zone più battute dai nottambuli meneghini.

Brera

E’ il quartiere bohémienne di Milano. La sede dell’omonima Accademia delle Belle Arti e di una delle pinacoteche più importanti in Europa, ne hanno reso un quartiere frequentato da artisti e personaggi della cultura.

Visitata di giorno la zona Brera sembra quasi un borgo a se stante, molto lontano dalla fredda e frenetica Milano. La sera il quartiere si anima con i suoi numerosi locali dall’atmosfera accogliente, con i tavolini che d’estate riempiono le vie e le piazzette.

Zona Garibaldi, Corso Como e Isola

Corso Como si caratterizza per i palazzi storici e per le numerose boutique, oltre che locali e ristoranti tipici. Nelle vicinanze sorgono diversi palazzi modernissimi, progettati dalle più note archistar del momento. Nella Piazza Gae Aulenti svetta lo scenografico Unicredit Pavilion, un moderno grattacielo dalla forma affusolata. Non distante, nella zona denominata Isola, sono ubicate le torri del Bosco Verticale, progettate dallo studio di Stefano Boeri e soci.

Il quartiere Isola, come anche buona parte della zona Garibaldi, ha visto una importante opera di riqualificazione urbanistica e ammodernamento. In linea con lo stile ricercato e raffinato del quartiere, vi sono numerosi locali di tendenza dal tocco glamour, e perfettamente integrati nel contesto.

Navigli

Una delle zone più pittoresche e romantiche della città, la sera si anima di luci e locali che aprono le loro porte ai numerosi amanti della vita notturna. Tra le sponde dei canali fluviali si affacciano ristoranti tipici, pub e birrerie, aperti tutto l’anno e che tutte le sere fanno il pieno di clienti in cerca di una serata all’insegna dello svago.

Corso Sempione

Anche questo quartiere si contraddistingue per i numerosi locali frequentati soprattutto la sera, da chi ama la vita mondana, e che della città vuole vivere ogni istante.

Le Colonne di San Lorenzo

Altro contesto storico di pregio che negli anni è divenuto punto di incontro soprattutto per i giovani. Tra le vie della zona sono presenti numerosi locali che offrono piatti tipici, ma anche proposte più innovative, nonché pub e birrerie per passare una piacevole serata in compagnia degli amici.

Vita notturna a Milano

Movida a Milano: 5 cose da sapere per viverla al meglio

Vediamo dunque quali sono le principali attrazioni che offre la movida a Milano.

1. L’aperitivo

L’aperitivo è praticamente sinonimo di Milano, anche se è stato preparato per la prima volta a Torino, a partire dagli anni ’80 è divenuto un segno distintivo della città della Madonnina.

Già al pomeriggio tutti i locali espongono il cartello che annuncia l’happy hour. L’offerta è variegata: dai tradizionali cocktail italianissimi, ai più esotici e sperimentali drink, sempre accompagnati da qualche stuzzicchino.

Da provare i locali Octopus e Cape Town Café nella zona Navigli.

2. I piatti tipici

Quando si visita una città si vuole scoprire anche quali sono i piatti tipici che offre. A Milano, per orientare i turisti ad un consumo consapevole, è stato creato il marchio DeCa, ovvero la Denominazione della Cucina Ambrosiana. Si tratta di un segno distintivo che i ristoratori appongono per indicare che la loro cucina offre piatti tipici.

Ma quali sono i piatti tipici che possiamo degustare nei ristoranti milanesi?

Il più noto è sicuramente il risotto alla milanese, arricchito con lo zafferano da cui deriva il caratteristico colore giallo. Vi è poi la prelibata cassoeula, preparata con la carne e la verza. E ancora, l’ossobuco e le numerose zuppe tradizionali.

Da non perdere la cotoletta alla milanese con le patatine, i mondeghili (polpette di carne). E poi il principe di tutti i gli alimenti tipici della città di Milano: il panettone.

3. La musica dal vivo

Milano ha una lunga tradizione di proposte interessanti di spettacolo, sia con artisti nazionali che internazionali.

Per gli appassionati del jazz e gospel ricordiamo il Blue Note, nel quartiere Isola. Sempre nella stessa zona vi è l’Alcatraz, discoteca che spesso ospita artisti dal vivo.

Mentre, nella zona Navigli vi consigliamo il Cox 18, uno dei tanti locali alla moda del quartiere, con ottima musica dal vivo.

4. I locali più alla moda di Milano

I locali più esclusivi li possiamo trovare in diverse zone della città.

In zona Sempione ricordiamo l’Old Fashion Café, un locale con musica dal vivo che ha un calendario che varia di giorno in giorno e quindi anche il suo pubblico. Da provare anche il frequentatissimo Roïalto e l’esclusivo Gattopardo Café.

In zona Colonne consigliamo l’Exploit Drinks e Dinner, dai caratteristici arredi di ispirazione coloniale. Da provare anche l’Yguana, in cui è possibile bere in maxi bicchieri da 2, 3 o 5 litri. Tra i più gettonati ricordiamo anche il Rattazzo.

Nella zona Navigli vi è lo storico bar-cabaret La Corte dei Miracoli, e i già citati Octopus e Cape Town Café. Se cerchiamo qualcosa di più raffinato possiamo optare per il Cà Bianca e lo Charme Lounge Bar.

5. Per una movida a Milano alternativa

Se cerchi qualcosa di alternativo alla solita vita mondana, nella zona della Stazione Centrale, sono presenti diversi night club che offrono spettacoli dal vivo. Tra i più gettonati ricordiamo il Linea Rosa, La Tour d’Orient e lo Striptease.

Movida milanese

Come muoversi per la movida a Milano

Abbiamo visto quante opportunità di svago offre la città di Milano e l’ampia scelta che può soddisfare i gusti anche più raffinati.

Per poterci muovere liberamente e godere in tutto relax delle serate by night milanesi, consigliamo il servizio Taxi Milano offerto dalla NCC.it. Si tratta si una soluzione agile che consente spostamenti rapidi a costi competitivi.

Non è necessario avere a portata di mano il numero taxi Milano, o il Radio Taxi Milano, poiché è sufficiente scaricare la nostra App NCC e prenotare la corsa in pochi e semplici step.

Se ti occorre un transfer per l’aeroporto con un servizio Taxi Milano Malpensa, o un Taxi Milano Linate, oppure cerchi un taxi Milano Stazione Centrale, non devi fare altro che scaricare la nostra App NCC.

[button button_link=”url:http%3A%2F%2Fonelink.to%2F7xgr6c|title:Scarica%20l’APP|target:_blank” button_type=”rectangle” button_color=”custom_color” btn_bg_color=”#f46822″ btn_text_color=”#012245″ btn_border_color=”#f46822″ button_align=”button-center” button_icon=”pixicon-download” button_icon_align=”back”]